Mediaset spegne i canali provvisori

Forse qualcuno lo ha gia notato , almeno chi riesce a ricevere correttamente i canali televisivi di Mediaset trasmessi sulla frequenza 36 UHF , che l’annuncio in sovraimpressione sull’immagine ora è sempre presente (qualche tempo fà era visualizzata per qualche minuto poi spariva). 
Gli annunci , tra l’altro , informano il telespettatore sulla data dello spegnimento definitivo dei relativi canali (27 novembre per ITALIA 1 PROVVISORIO ,  4 dicembre per RETE 4 PROVVISORIO e CANALE 5 PROVVISORIO ) , dopo quelle date quindi non saranno piu visibili.
Nessuna comunicazione ufficiale da parte di Mediaset ma da “voci di corridoio” pare che , in sostituzione ai “provvisori” , saranno attivati altri 2 canali in HD (Alta Definizione) … uno già è attivo (Italia 1 HD) da qualche tempo …
Per continuare a vedere Rete4, Canale5 e Italia1 occorre quindi resintonizzare il proprio tv e/o decoder esterno sulla frequenza 49 UHF il cui contenuto comprende questi canali:
Emittente                   Posizione memoria
Rete 4                       4
Canale 5                   5
Italia 1                      6
Iris                           22
La 5                         30
Tg Com 24               51
Ora vediamo le note dolenti che riguardano la zona di Meldola ....:
….: se dopo la resistonizzazione ci si ritrova in questa situazione:
Memoria              Canale
1                           Rai 1
2                           Rai 2
3                           Rai 3
4                           VUOTA
5                           VUOTA
6                           VUOTA
7                            La 7
8                            Mtv
ecc…   ecc….        
…. significa il segnale del ch. 49 UHF non è correttamente ricevuto , di conseguenza i canali contenuti in questo ‘mux‘ non sono stati memorizzati dal tv  (e/o decoder esterno che sìa…). 
Per cercare di risolvere questo problema occorre prima fare un paio di considerazioni:
1) Il livello del segnale sul ch. 49 UHF trasmesso in direzione dell’area Meldolese dal ripetitore Mediaset di Bertinoro è notevolemente più basso rispetto alle emittenti concorrenti (Rai , La7 , Rete7 , Teleromagna , ecc.). La ricezione dei canali/servizi Mediaset quindi si rivela spesso veramente problematica.
2) Come conseguenza del punto sopra occorre che l’impianto di antenna dell’utente sìa perfettamente allineato ed in ordine.
Se da un lato la insufficente copertura trasmissiva di Mediaset non permette spesso una corretta ricezione dei canali ,  càpita comunque di trovare impianti di antenna molto “precari” , installati spesso senza rispettare nessun criterio funzionale e tecnico finalizzati al rispetto dei corretti livelli di quantità del segnale utile e , soprattutto , di qualità del segnale stesso (MER e BER ).
Quando si tratta di DTT (Digitale Terrestre) i parametri tecnici minimi per un buon funzionamento degli impianti per usufruire dei servizi televisivi sono molto piu rigidi e/o critici rispetto al “vecchio” sistema analogico del passato.Esiste strumentazione adeguata che , se utilizzata correttamente , permette di risolvere in molti casi questo genere di problemi , o perlomeno ridurne gli effetti negativi al minimo.
Qui , come al solito , l’elenco dei canali ricevibili

P.s.: quanto descritto qui sopra vale SOLO per l’area meldolese che risulta televisamente “servita” dalla postazione trasmittente di Bertinoro , nelle zone in cui gli utenti ricevono i canali dalle postazioni trasmittenti di  Monte Aglio/ San Paolo Aquiliano (San Colombano , Ricò , parzialmente Zona Rimbocca , parte di Via Sbaraglio) la frequenza Mediaset ch.49 UHF si riceve in maniera corretta e senza problemi

Precedente Phishing: scovato server truffaldino ... Successivo modifiche servizi DTT Mediaset