RAI – alcuni cambi di frequenza

La Rai , tra il 26 Novembre e il 13 Dicembre 2012 , effettuerà alcuni cambi di frequenze di trasmissione del MUX1 (Rai 1 , Rai 2 , Rai 3 , Rai News 24).

 
Nella nostra zona questi sono i comuni interessati:
<

br />

  • Comune: Civitella di Romagna 
  • Data intervento: 23/11/2012 
  • Impianto di trasmissione: Civorio 
  • Vecchio canale: 58 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Santa Sofia 
  • Data intervento: 10/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Spinello 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Sarsina 
  • Data intervento: 23/11/2012 
  • Impianto di trasmissione: Ranchio 
  • Vecchio canale: 58 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Bagno di Romagna 
  • Data intervento: 11/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Mercato Saraceno 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Mercato Saraceno 
  • Data intervento: 11/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Mercato Saraceno 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Savignano sul Rubicone 
  • Data intervento: 12/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Riccione 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Sant’Arcangelo di Romagna 
  • Data intervento: 12/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Riccione 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF

  • Comune: Borghi 
  • Data intervento: 12/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Sogliano sul rubicone 
  • Vecchio canale: 25 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Sogliano sul rubicone 
  • Data intervento: 12/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Sogliano sul rubicone 
  • Vecchio canale: 25 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Predappio 
  • Data intervento: 22/11/2012 
  • Impianto di trasmissione:Tontola 
  • Vecchio canale: 54 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF
  • Comune: Tredozio 
  • Data intervento: 12/12/2012 
  • Impianto di trasmissione: Tredozio 
  • Vecchio canale: 25 UHF 
  • Nuovo canale: 24 UHF

Gli utenti che quindi ricevono la Rai dagli impianti interessati dallo spostamento dovranno provvedere ad una nuova sintonia del decoder o del TV con decoder incorporato. 

Precedente modifiche servizi DTT Mediaset Successivo il canale DMax sulla piattaforma satellitare TiVù